Chiudere la strada per una rapina non è raro sulla M25, l’autostrada più trafficata della Gran Bretagna. Ma non era mai capitato per il bene di un uccello! Questo è quanto successo quando un’associazione animalista locale, la WAF, è stata contattata dall’Agenzia Autostradale per salvare un’oca canadese che, sfortunatamente, era precipitata sulla strada ad alto scorrimento vicino allo svincolo 9. L’animale, ferito, aveva l’ala rotta e non era in grado di volare, vagando così in stato confusionale lungo la corsia, fortunatamento oltre il guardrail. Su consiglio della WAF, la Highway Agency ha messo un posto di blocco a rotazione, per evitare che l’uccello si infilasse nella corsia di transito. Dopo minuti di panico, l’oca è stata catturata ed è ora in cura per le ferite riportate presso l’ospedale veterinario dell’associazione. I volontari sperano di poter liberare di nuovo l’animale una volta guarito.

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata