C’è una nuova speranza nella lotta contro il cancro che arriva dalla Francia, un semplice esame del sangue sarebbe in grado di fare una diagnosi precoce del tumore. L’innovativo ISET test (“Isolamento per dimensione delle cellule tumorali”) è stato sviluppato dalla società francese Rarecells in collaborazione con l’Istituto di ricerca sul cancro e invecchiamento di Nizza. Il test, che sarà commercializzato in Francia nel mese di novembre, è stato sviluppato prendendo esempio dal pap-test, che ha salvato milioni di donne, ma applicandolo al sangue. E’ stato messo alla prova su un gruppo di pazienti, grandi fumatori, con un elevato rischio di sviluppare il cancro al polmone, uno dei più aggressivi. Il test ha permesso di rilevare la presenza cellule tumorali, molto prima di quanto hanno fatto gli altri esami diagnostici. Ma la prova è valida per tutti i tipi di tumore.E’ noto che la diagnosi precoce dà una maggiore possibilità di salvare il paziente e questo test potrebbe davvero portare a una svolta epocale nella lotta al cancro.

1 risposta

  1. giuseppe clarino

    per me è una notizia molto interessante perchè sono appena guarito da un cancro alla prostata curato con la tomoterapia e la paura di una recidiva è tanta. vorrei essere aggiornato a quando sarà possibile eseguire il test in italia

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata