Cremona. L’associazione Futura di Cremona ringrazia tutti coloro che hanno risposto all’appello di solidarietà con donazioni utili a  rendere possibile la ricostruzione della tensostruttura, piegata e distrutta dalle intense nevicate di quest’inverno. Un danno di parecchie decine di migliaia di euro, che comporta ora l’intera sostituzione della struttura con un costo di trentamila euro. La raccolta prosegue perché il pagamento non è completato, ma i fondi arrivati fino ad oggi, grazie a privati cittadini e ad associazioni che hanno contribuito anche con spettacoli benefici, hanno permesso di dare il via ai lavori.

Susanna Grillo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata