Non perdete la nuova puntata di Laboratorio Salute, la trasmissione condotta da Micol Baronio, in onda questa sera a partire dalle 20.30. Come sempre, il nostro piccolo giardino zen televisivo apre le porte a numerosi ospiti con i quali verranno affrontati interessantissimi e stimolanti argomenti. Torna a trovarci la dott.ssa Annalisa Subacchi, biologa, nutrizionista, esperta in test per le intolleranze alimentari, presidente della associazione Aliac onlus. Con lei parleremo di Calorimetria indiretta, uno strumento non invasivo di estrema utilità nell’ambito di un percorso dietoterapico e di educazione alimentare. E’ la tecnica di riferimento per la misura del metabolismo basale, cioè dell’energia spesa da tutto corpo per le attività cellulari e metaboliche a riposo.Si basa sul principio della termochimica respiratoria: l’organismo ricava energia mediante l’ossidazione dei substrati energetici contenuti negli alimenti in reazioni stechiometriche conosciute in cui è consumato ossigeno e prodotta anidride carbonica. Permette di stimare la spesa energetica a partire: dal consumo di ossigeno, dalla produzione di anidride carbonica, dall’escrezione urinaria di azoto. E’ opportuno rilevare che anche minime variazioni dell’introito calorico rispetto al proprio consumo si traducano in un aumento del peso. Basti pensare che anche un solo yogurt in più ogni giorno, rispetto al normale bilancio energetico, in un anno causerebbe un aumento di peso di circa 3 kg. Se poi la variazione giornaliera in più è di un cappuccino e un cornetto, dopo dodici mesi possiamo trovarci anche 12 Kg in più. La dott.ssa Subacchi ci spiegherà poi cosa si intende per impedenziometria, il metodo diagnostico per misurare la massa grassa e magra di una persona. La scoliosi è invece al centro dell’intervento del dott. Dino Tassin, osteopata specializzato nella cura di questa malattia muscolo-scheletrica. Negli anni ha messo a punto una tecnica basata sull’equilibrio dell’essere umano basandosi sull’effetto dei magneti arrivando a progettarne  un tipo molto valido.  Si tratta di un solo magnete della dimensione di una moneta che funziona da trazione. Nella maggior parte dei casi di scoliosi ci si trova di fronte ad una persona che visivamente ha una rotazione del bacino e di conseguenza una gamba di almeno 1 un centimetro più corta; ciò rende una disarmonia nella camminata ed obbliga la muscolatura ad intervenire sulla postura e sull’equilibrio con la conseguenza di dolori lombali ed in molti casi problemi alle ginocchia, alla cervicale, dolori sotto scapolari. Tutto ciò può essere riportato alla normalità trazionando il bacino al fine di riallineare le gambe. I magneti vengono applicati con un cerotto dopo una manipolazione del paziente al fine di creare lo spazio nell’ acetabolo del bacino. Per comprendere meglio questa tecnica, il nostro ospite proporrà un trattamento sul palco.A Laboratorio Salute c’è anche spazio per la musica. Enz Percus, hand pan player e performer, ci introdurrà nel magico mondo dell’hand pan music, lo strumento musicale del XXI° secolo. L’hand pan o hang è uno strumento idiofono a percussione inventato nell’anno 2000 in Svizzera, che viene suonato con il polso, il palmo e le dita delle mani. Il suono è metalicco ma allo stesso tempo caldo e leggero. Generalmente viene suonato tenendolo appoggiato sulle ginocchia. A questo strumento è dedicato l’Handpan Global Music Festival, un nuovo evento culturale unico nel suo genere che si terrà sabato 5 e domenica 6 settembre 2015 presso l’Azienda Agricola Vivaio Garbellini in Franciacorta. L’obiettivo è quello di colmare un vuoto, soddisfare un’esigenza , facilitare occasioni di incontro tra persone e culture, scoprire, ri-scoprire , scambiarsi idee , sapori , profumi , culture ed esperienze artistiche e umane. Il festival nasce innanzi tutto per festeggiare e onorare la musica nella sua globalità senza tralasciare il corpo e l’anima che sono i ricettacoli. Durante il festival sono in programma attività per nutrire il corpo e l’anima, nonché del palato per gli amanti della buona cucina vegetariana e non.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata