Rosy, 64 anni, gruppo sanguigno 0 RH+ ha voluto lasciare la sua testimonianza sul web per raccontare come la fibromialgia sia scomparsa grazie alla dieta dei gruppi sanguigni del dottor Piero Mozzi. La sua storia inizia all’età di 49 anni, quando si ammalò di carcinoma (tumore) alla mammella. Ha subito l’asportazione del nodulo, ma poiché misurava più di 3 cm, le è stata asportata anche la mammella con svuotamento ascellare, tre linfonodi positivi che stavano a significare che il tumore stava avanzando. Dopo sei anni di Tamoxifene “ne è venuta fuori”. A seguito del carcinoma, si è ammalata anche di fibromialgia secondaria. Lo ha scoperto perchè aveva dolori e bruciori in tutte le articolazioni, colite e mal di testa, non riusciva neanche ad aprire una bottiglietta d’acqua. La reumatologa le ha diagnosticato questa malattia toccando 5 punti chiamati “tenders point” , dopodiché per 4 anni le ha dato una serie di farmaci (Sirdalud 2 mg. Dona iniezioni, Calcio e Vit. D3, etc…). Qualche piccolo risultato l’ha ottenuto ma riempiendosi di medicinali. Ha anche specificato che ha sempre dimezzato le medicine perché era sfavorevole alla terapia chimica. Rosy si è ammalata anche di depressione perché la fibromialgia è un malattia subdola che ha gli stessi sintomi della depressione. All’età di 60 anni, una sera per caso, vede su Telecolor il Dott. Mozzi che parla di salute. Si incuriosisce e inizia a seguire tutti i suoi consigli. La signora il giorno dopo è corsa subito in libreria a comprare il suo libro “La dieta del dottor Mozzi“, si è seduta su una panchina ai giardini di fronte e ha letto tutta la parte dedicata al suo gruppo sanguigno (gruppo 0). Da quel giorno ha deciso di iniziare la dieta dei gruppi sanguigni, togliendo immediatamente latte e derivati, pasta, pane e cerali di ogni tipo. In un anno ha perso 8 kg, si è sgonfiata e ha cominciato a sentire i benefici della dieta soprattutto sulla sua salute che è migliorata notevolmente. Insieme a lei anche il marito ha iniziato la dieta del Dottor Mozzi, perdendo oltre 20 Kg in eccesso e migliorando la qualità della sua vita. Da quattro anni, infatti, non ha più raffreddori o bronchiti.

 

Per contattare il dott. Mozzi:

Località Mogliazze, Bobbio (Pc)

e-mail: info@mogliazze.it

Tel: 0523 936633 – Fax: 0523 936633

www.mogliazze.it.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata