A Piacenza sta facendo molto discutere l’ordinanza del Comune che impone di “lavare” con acqua la pipì che i nostri cani fanno in strada. Tale decisione è appoggiata anche dall’Associazione Commercianti “Vita in Centro a Piacenza” che, però, invita alla creazione di un’area cani nel centro storico. C’è però un gruppo di cittadini che si è unito in comitato ed è pronto a ricorrere al Tar. Per sapere quali sono le loro motivazioni abbiamo sentito telefonicamente l’avvocato Cristina Balteri promotrice del Comitato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata