L’associazione EssereAnimali ha recentemente organizzato un flashmob davanti al punto vendita Eataly di Milano per chiedere di cessare la vendita di questo prodotto di lusso, fonte di estrema sofferenza per gli animali sottoposti ad alimentazione forzata.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata