Nello speciale di Laboratorio Salute siamo andati a conoscere, insieme a Claudia Barigozzi, Margaret Straus, nipote del Dottor Max Gerson che, dopo aver vissuto a New York, Londra e Milano, ora è in Italia, sul lago di Como, e ci ha accolto nella casa milanese di famiglia. Tutt’ora fa conferenze e tiene seminari in Italia. ll dottor Gerson e la moglie Gretchen ebbero tre figlie: Joanna, Gertrude e Charlotte, che ebbe sempre un interesse particolare per il lavoro del padre. E Charlotte è la madre di Margaret e di Howard. Il dottor Gerson era dunque suo nonno, e fu proprio il medico, nato in Germania 1881, a proporre l’idea che una buona salute possa dipendere da una buona alimentazione. La terapia Gerson ha come finalità la completa disintossicazione del corpo attraverso una dieta di vegetali e frutta cruda coltivati biologicamente e lavaggi intestinali a base di caffè. Una volta ripulito da tutte le tossine, il corpo umano conferma di essere una macchina meravigliosa in grado di curarsi da sola dalla malattia. Tutto cominciò per delle emicranie che facevano soffrire il dott. Gerson.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata