Lotta all’ultimo secondo in Sudfrica per salvare la vita a un cucciolo di rinoceronte orfano, il cui cuore aveva smesso di battere.I veterinari si sono affrettati a compiere tutte le operazioni necessarie per rianimare l’animale, comprimendo il petto e soffiando nelle narici, finché il piccolo non ha, letteralmente, “ripreso vita”. Al cucciolo stava per essere asportato il corno, ma l’immediato e provvidenziale intervento dei forestali ha messo fuori gioco i bracconieri e restituito alla vita il rinoceronte, la cui specie è in via d’estinzione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata