Consumo di carne e allevamenti intensivi: l’Associazione Essere Animali ha messo in atto un’azione simbolica al Castello Sforzesco a Milano, ieri, in occasione della Giornata Mondiale per gli Animali. Slogan dell’iniziativa, in cui sono state appese sagome di animali ad un albero, era ” la carne non cresce sugli alberi”: importante sensibilizzare la popolazione sui reali processi produttivi che portano al commercio e al consumo della carne e di altri prodotti di origine animale. Ancora troppo poco infatti si sa del trattamento riservato agli animali , come emerso anche da un’indagine recente sul benessere animale condotta dalla Commissione Europea. L’associazione Essere Animali sta portando avanti indagini in allevamenti e macelli e si occupa di portare all’opinione pubblica i risultati di tale ricerca.  “Spazi angusti e sovraffollati, animali stressati, malati, agonizzanti o morti in mezzo agli altri. La carne che consumano gli italiani viene da qui”, ribadiscono gli attivisti di Essere Animali.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata