Coniugare il sapere manifatturiero e le nuove tecnologie la proposta che quest’anno va in scena con la nuova edizione della Design Week e il Fuorisalone, dal 4 al 9 aprile a Milano, iniziativa presentata oggi a Palazzo Morando dall’assessore alla Moda e Design Cristina Tajani insieme al direttore generale del Salone Marco Sabetta e a Marva Griffin, ideatrice del Salone Satellite. Protagonista il design in tutte le declinazioni della creatività, in un evento che si rinnova guardando al passato e al futuro. Milano si prepara alla settimana del design con un calendario di oltre mille eventi con lo scopo di favorire l’emersione del talento dei giovani designer e delle potenzialità della manifattura digitale. In città nasceranno in occasione di questa edizione del Fuorisalone, due nuovi distretti dedicati alla creatività: Design Cadorna e Isola Design District, quest’ultima con l’esposizione dei lavori di 80 designer emergenti, che si aggiungono ai nove già presenti. La regia degli eventi sarà unica grazie alla collaborazione tra Comune di Milano, Salone del Mobile e Fuorisalone. Alla Fabbrica del Vapore saranno celebrati i vent’anni del Salone Satellite, la rassegna che ogni anno permette ai giovani talenti di esporre le loro creazioni al Salone del Mobile. La retrospettiva, curata da Beppe Finessi, raccoglie i migliori progetti tra gli oltre mille presentati in questi anni. “Sono orgogliosa che cinque ragazzi provenienti dal Salone Satellite abbiano vinto il premio del Compasso d’oro e qualcuno di loro è arrivato anche al Moma di New York”, ha spiegato l’ideatrice del Salone Satellite Marva Griffin. L’attenzione alla cultura creativa e progettuale della manifattura 4.0 sarà il tratto distintivo di questa edizione in tutti i distretti. Eventi ed esposizioni si terranno per tutta la settimana nei diversi distretti del design milanese, da Tortona, alle 5 Vie, passando per Brera, Porta Venezia, Santambrogio e Lambrate Ventura, per citarne solo alcuni. Per scoprire tutti gli eventi si potranno scaricare tre app su smartphone: Visit Milano, Salone del Mobile Milano e Fuorisalone. “Ci aspettiamo oltre 300 mila visitatori”, ha spiegato il direttore generale del Salone del Mobile, Marco Sabetta. “La regia unica e il piano di accoglienza della Milano Design Week rappresenta un bell’esempio di collaborazione tra istituzioni pubbliche e soggetti privati – ha commentato l’assessore alle Politiche del lavoro, Moda e Design del Comune di Milano, Cristina Tajani -. Il tema manifattura 4.0 è un nuovo modo di guardare alla produzione, che coniuga il recupero dei saperi artigiani e l’utilizzo delle nuove tecnologie”.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata