In questa puntata Dottor Giannotti approfondisce le patologie che colpiscono l’apparato digerente che va dalla bocca all’ano, comprendendo vari organi accessori costituti dal pancreas, fegato e ghiandole annesse, che producono le sostanze chimiche necessarie per attaccare e disgregare i frammenti del cibo inghiottito.

I disturbi connessi all’apparato, in molti casi, possono essere di lieve entità e di facile risoluzione ma vi sono anche diverse patologie che devono essere riconosciute e curate con tempestività per evitare ulteriori complicazioni.

Queste patologie rappresentano una delle più importanti cause di morte nella popolazione, costituendo la 5° causa tra gli uomini e la 7° tra le donne. In particolare, i decessi per neoplasie maligne dell’apparato digerente rappresentano, rispettivamente, il 32% e il 30% dei decessi per tumore maligno nel sesso maschile e femminile; il tumore al colon retto costituisce la seconda causa di morte per tumore nel nostro Paese e il tumore allo stomaco è la quarta causa di decesso per tumore.

Inoltre, le malattie digestive hanno un impatto importante anche sui costi del sistema sanitario: con un milione e mezzo di ricoveri all’anno costituiscono negli ultimi dieci anni la prima o la seconda causa di ospedalizzazione nel nostro Paese.

In particolare vedremmo quale rimedio degli ibridi bisogna utilizzare per curare patologie come: afte, stipsi, diverticoliti, dolori addominali, coliche, appendicite acute, gastriti, reflussi, aspetto digestivo, diarrea cronica, ernie iatali nell’esofago, gastriti, tumori del tubo dello stomaco, duodeniti, polipi intestinali, emorroidi, ragadi anali, fistole anali, cisti sacro coccigee, duodeniti, colon irritabile.

Il libro del dottor Giovanni Giannotti: “La Medicina degli Ibridi Omeopatici: il segreto custodito tra gli scritti di Samuel Hahnemann per la cura delle malattie croniche costituzionali” è in vendita su Amazon al seguente QUI.

studio di Lugano (Svizzera)

tel:  0041/789307003

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata