FederBio intende realizzare, in collaborazione con il network di Tuttofood, una kermesse di incontri ai massimi livelli e di grande contenuto tra tutti gli attori interessati al tema del biologico: scienziati, istituzioni, media, produttori, industria, distribuzione e mondo dei consumatori, offrendo uno spazio aperto di confronto, sperimentazione ed esplorazione di percorsi, per un arricchimento reciproco tra soggetti pubblici, privati e cittadini.

Produttori, aziende, consumatori, giornalisti, blogger, millennials, studenti: tutta l’Italia è invitata nel cuore di Milano il 6 maggio 2017 per conoscere meglio e “vivere” il biologico.

Dopo l’edizione “numero zero” all’EXPO Milano 2015, la Festa del Bio vuole ore raggiungere il centro della città nell’ambito della food week, la settimana del food di qualità, il “fuori salone” di Tuttofood.

Sarà allestita anche un’area espositiva, il “Villaggio del Bio“, nell’area adiacente alla location, dove i partner dell’evento potranno esporre prodotti, servizi, progetti e dialogare con il pubblico presente.

Il programma culturale prevede invece, alle ore 10,15, un primo “talk” dal titolo “Il biologico Made in Italy. Un successo mondiale”, che pone subito una sfida: il bio Made in Italy come la moda e il design?

Alle ore 11,45 l’inaugurazione ufficiale della giornata in Piazza dei Mercanti con i saluti istituzionali e la consegna dell’opera #BioDesign alla città di Milano. Poi ancora il talk “Bio e comunicazione” e la presentazione del progetto #PARLOCONBIO in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano e con il coinvolgimento di 12 gruppi di “millennials”, invitati a produrre video virali che in pochi secondi spieghino con efficacia che cosa è il biologico italiano. Alle 14,45 il terzo talk “Nutrizione e benessere. Sono quello che mangio”, che vede a confronto nutrizionisti ed esperti di alimentazione e salute, mentre alle 16,15 si parla di “Agricoltura biologica: senza pesticidi per la salute dell’ambiente”.

Alle 17,45, infine, sempre in Piazza dei Mercanti e Via dei Mercanti, la premiazione del progetto #VivoilBio con l’intervento di un rappresentante della giuria e la proclamazione del vincitore del terzo contest preliminare nato per costruire “una community del bio”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata