Durante questa puntata il dottor Fabrizio Reggiani, collaboratore del dottor Zangirolami, ci ha spiegato quanto sia importante la giusta funzione del nostro metabolismo. Spiegandoci le stime degli ultimi anni, complessivamente si stima che 205 milioni di maschi e 297 milioni di donne siano obesi – un totale di oltre mezzo miliardo di adulti. Nel 1980 erano obesi il 4,8 per cento dei maschi e il 7,9 per cento delle femmine, contro rispettivamente il 9,8 per cento e il 13,8 per cento del 2008. Quindi più andiamo avanti è più il numero delle persone sovrappeso cresce.

Ancora una volta il dottore ci spiega che il metodo Zangiralomi non è un miracolo ma un approccio giusto per vivere in modo sano e senza chili di troppo. Il dottor Ivan Zangirolami, l’ideatore del metodo più volte ci ha spiegato che il suo approccio al problema del sovrappeso e stato completamente diverso da tutti gli altri. Ha iniziato a studiare il perché dei soggetti normopeso/magri che pur mangiando di tutto, non ingrassavano.

Gli studi compiuti hanno fatto capire come la classica attività fisica non abbia un effetto marcato sul metabolismo anzi, a causa dello stress che può creare, si rischia di rallentarlo ancora di più. Infatti molte persone che si sono rivolte ai nostri Centri hanno confermato di frequentare una palestra o di allenarsi all’aperto e di fare duri allenamenti di 1 ora o più, a volte anche più di  3- 4 -5 volte a settimana con regolarità, ma di non riuscire a calare di peso in maniera significativa e soprattutto, a mantenere poi i risultati conseguiti.

 

 

Per acquistare il libro 

ACQUISTA ORA

www.metodozangirolami.it

Milano tel. 02 – 5450652

Carpi tel. 800– 686 990

Bolzano tel. 0471 – 250144

Trento tel. 0461 – 822538

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata