Durante un recente congresso di dermatologia è emerso che, se mangiati nelle giuste dosi, cioccolato fondente, mirtilli, olio extravergine di oliva, noci e salmone sono validissimi alleati per garantire la salute dell’epidermide e un’abbronzatura top. Questi cibi, infatti, contengono antiossidanti, polifenoli, vitamina E e B. Ha funzioni antiossidanti anche il resveratrolo contenuto nel vino rosso, oltre ai polifenoli e al betacarotene contenuto appunto nelle carote. Anche le spezie sono un vero toccasana per la pelle e per tutto l’organismo, in particolare, la curcuma. Studi recenti hanno dimostrato come la curcumina, principio attivo contenuto nella spezia, abbia alcune proprietà antitumorali, inoltre è anche ricca di antiossidanti, antitrombotica e antinfiammatoria. In estate è anche consigliata l’assunzione di zinco, in grado di prevenire la desquamazione della cute dopo l’abbronzatura.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata