Dichiarazione universale dei diritti umani. Una carta sottoscritta nel 1948 ma che ancora oggi stenta ad essere rispettata nel mondo e in particolare a causa di quelle che sono le politiche di contenimento dell’immigrazione che, con la costruzione di muri e campi di detenzione, in nome della sicurezza schiacciano i diritti fondamentali e inalienabili dei più disperati.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata