Con 63 voti e una astensione la Commissione ambiente dell’Europarlamento ha approvato una mozione che chiede all’Ue di lanciare un’offensiva diplomatica per vietare entro il 2023 in tutto il mondo i test dei cosmetici sugli animali.

In Europa la vendita di prodotti cosmetici testati su animali è proibito dal 2013, ma “sono ancora legali nell’80% dei Paesi del mondo” e “la mancanza di dati attendibili sui prodotti importati nell’Ue resta un problema serio”, si legge nella mozione, che sarà esaminata dalla plenaria di Strasburgo di marzo.

Gli eurodeputati chiedono ai leader dell’Ue di far valere il loro peso diplomatico per ottenere entro il 2023 una convenzione Onu contro i test animali per i cosmetici

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata