Mil€x presenta il secondo rapporto sulle spese militari dell’Italia, che ha messo a bilancio l’investimento nel settore della morte pari a 25 miliardi per il 2018; 1,4% del Pil; pari ad un +4% sul 2017. Intanto a Ghedi, nel bresciano, vengono custodite 20 bombe atomiche, nel silenzio degli amministratori. La Rete per la Pace e il Disarmo dice basta alla sudditanza alla Nato e alla poca trasparenza del governo e invita i candidati a esprimersi chiaramente sul tema. Sentiamo Francesco Vignarca, della Rete Disarmo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata