A distanza di tre anni dall’autorizzazione concessa e nonostante una sentenza di primo grado avversa al proprio ricorso, il Comitato spontaneo di cittadini di Gossolengo continua nella propria azione a difesa del Parco del Trebbia. Il ricorso in appello al Consiglio di Stato contro l’installazione di un mega impianto di produzione conglomerati bituminosi nel Parco del Trebbia rappresenta un ulteriore sofferto passo di semplici cittadini nella rivendicazione di un reale futuro al Parco del Trebbia e al suo delicato ecosistema. In studio abbiamo ospitato Stefania Massari (Presidente del Comitato “No al Bitume – Si al Parco del Trebbia”).

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata