Un filmato scioccante mostra un branco di cani mentre sbranano un cinghiale nel corso di un combattimento LEGALE di cani. Sono necessarie leggi urgenti sulla protezione degli animali per porre fine a questa selvaggia crudeltà. Il devastante filmato diffuso sui social media mostra la folla che esulta mentre un cinghiale esausto fugge per salvare la propria vita. Si possono sentire le sue urla di dolore e paura mentre è assalito da un branco di cani abbaianti addestrati ad uccidere. Il filmato ha scatenato indignazione in Vietnam, ma queste “battaglie mortali” organizzate tra cani e cinghiali in fuga per la loro vita non sono una novità nel Paese. Un membro della folla ha persino commentato: “Continueremo a farlo perché non è illegale”. E i cinghiali non sono le uniche vittime di questo sport crudele e sanguinoso. I cani usati come macchine per uccidere sono considerati alla stregua di attrezzature sportive. Spesso incatenati, mutilati e trattati con violenza per renderli più aggressivi. Due anni fa, il governo vietnamita ha approvato la sua prima Legge sulla Salute degli Animali. Tuttavia, al momento non esistono leggi per proteggere gli animali dagli abusi o punire chi commette atti di violenza su di loro. Quando crudeltà barbariche come questi combattimenti di cani organizzati rimangono impuniti, e le autorità non sono in grado di agire, sono necessari cambiamenti urgenti. Per fare in modo che vengano emessi regolamenti sulla protezione degli animali e punizioni per coloro che commettono atti di violenza contro gli animali firma qui.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata