Chitarrista dei Dik Dik, Pietruccio Montalbetti a Laboratorio Salute

 

Chitarrista dei Dik Dik, Pietruccio Montaldetti è il protagonista di questa puntata di Laboratorio Salute. In esclusiva Pietruccio Montalbetti, storico chitarrista dei Dik Dik, il gruppo musicale che dagli anni Sessanta non ha mai abbandonato il cuore degli italiani, racconterà le sue avventure e ci mostrerà le sue bellissime foto.

L’artista, –che da bambino voleva fare l’esploratore e a quel sogno non ha mai rinunciato, sarà qui per presentare il suo ultimo libro “Amazzonia. Io mi fermo qui. Viaggio in solitaria tra i popoli invisibili”, edito da Zona Music Books.

Pietruccio ha viaggiato in molti luoghi estremi in solitaria (Kilimangiaro, Tibet, Nepal, India…) e in questo libro racconta un avventuroso viaggio in Amazzonia alla scoperta delle tribù native di Ecuador e Perù, tra rischi di ogni genere e incontri emozionanti, in una natura prorompente e sovrana.

Il suo obiettivo era conoscere i popoli che non si sono piegati né agli Incas né ai conquistadores e che vivono del solo rapporto con la natura nel folto della foresta pluviale, lontani da ogni forma di “civilità” per come la intendiamo. Popoli ridotti a poche decine o centinaia di individui per tribù, che sono l’ultimo irriducibile presidio di difesa contro la deforestazione e l’aggressione dell’Amazzonia da parte delle industrie petrolifere e dei produttori massivi di colture remunerative.

In questo ambiente il confine tra vita e morte è labile ma, proprio per questo, assume tutt’altro valore. Pietruccio l’ha affrontato da solo, sfidando sé stesso e le proprie capacità di sopravvivenza in un’esperienza che è un’appassionante lezione su ciò che veramente unisce gli uomini, a ogni latitudine e al di là di ogni pregiudizio.

 

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata