Vaccini: abolizione obbligo con la raccolta firme in tutti i comuni

Finalmente forse qualcosa sta cambiando la proposta di legge di iniziativa popolare “Sospensione dell’obbligo vaccinale per l’età evolutiva” è realtà.  Dopo settimane di intenso lavoro e di confronto fra associazioni, comitati, movimenti, gruppi spontanei, ricercatori, avvocati e tantissimi genitori, è pronto un testo di legge condiviso.

Tutti hanno la possibilità di firmare “Non un obbligo ma una libera scelta” entro venerdì 2 Agosto. A promuovere la raccolta firme è il comitato Io non dimentico.

“Crediamo sia opportuno giungere all’abolizione dell’obbligo vaccinale in nome della libertà di scelta garantita dall’articolo 32 della Costituzione e dalla Convenzione di Oviedo del 1997 per la protezione dei diritti dell’uomo e la dignità dell’essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina. Una società avanzata non ha bisogno dell’obbligo vaccinale per garantire il diritto alla salute della popolazione, ma si deve affidare alla decisione consapevole dei cittadini”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata