Ci sono angoli “da cartolina”, paesaggi incantevoli che si trovano lungo le rive del Po, territori che offrono spettacoli naturalistici che molti non conoscono e che potrebbero essere valorizzati maggiormente, per aprire nuove sinergie col territorio. Come quelli al confine tra la provincia di Cremona e di Piacenza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata