Decine di mercenari entrarono in un parco nazionale in Camerun e per due mesi massacrarono indisturbati 600 elefanti, facendoli a pezzi per le zanne. In tutta l’Africa centrale i bracconieri hanno ormai sterminato la metà degli ultimi elefanti rimasti. E nessuno è stato in grado di fermarli. Un gruppo di investigatori privati si è infiltrato tra i bracconieri in dieci Stati africani e ha portato all’arresto di 2000 trafficanti! Uccidono quattro elefanti ogni ora: è una lotta contro il tempo prima che questi giganti della savana scompaiano. Ma se ognuno di noi fa una piccola donazione ora, questo incredibile team può espandersi in altri Paesi, arrestando altri boss e ufficiali corrotti — e la nostra comunità potrà intensificare ancora gli sforzi per proteggere queste magnifiche creature e il resto del vulnerabile mondo naturale. Vi invitiamo a sottoscrivere la petizione su Avaaz.org

Ecco il link: https://secure.avaaz.org/campaign/it/hunt_the_hunters_redux_loc/?cl=15209986356&v=111544&OtherAmount

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata