Taglio del nastro questa mattina a Busto Arstizio del nuovo store Coop nella zona centrale della città. Dopo 130 anni la Coop torna a presidiare il territorio con un edificio che guarda al futuro rispettando la tradizione.

Ecologico, sostenibile, a basso impatto energetico e luminoso, il nuovo store di Coop Lombardia posizionato nella zona centrale di Busto Arsizio, è stato oggetto della riqualificazione dell’ex calzaturificio Borri, dismesso da oltre 30 anni e recuperato grazie al contributo di Coop Lombardia. Presente all’evento l’amministrazione comunale che ha sottolineato il pregevole lavoro di ristrutturazione e di realizzazione della nuova rotonda, oggetto di numerose contestazioni. L’investimento è stato imponente e ha portato all’assunzione di 80 persone, numeri che secondo il Presidente Ferrè verranno ripagati dall’arrivo di nuovi soci.

Oltre 200 posti auto, ricariche elettriche per le vetture ibride, rastrelliere per 40 biciclette, questo punto vendita è stato realizzato grazie all’esperienza fatta in Expo e sarà un punto di riferimento per le prossime aperture. Bello e conveniente è lo slogan che caratterizza questo punto vendita, che offre proposte che spaziano dal cibo fino ai casalinghi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata