Un futuro più green è quello che possiamo sperare, dopo aver scoperto che il nucleare è in declino quasi in tutto il mondo. E le rinnovabili sono sempre più in crescita, solo nel 2017 e nella prima metà del 2018 sono stati installati solo 7 nuovi gigawatt di energia nucleare sui 257 gigawatt di nuova potenza complessiva installata; proprio perché la nuova potenza in rinnovabili è stata di 157 gigawatt.

Lo sostiene il rapporto del think tank internazionale World Nuclear Industry Status Report.

Nel 2017 la potenza nucleare installata è cresciuta a livello globale solo dell’1%, mentre quella solare del 35% e quella eolica del 17%. Le nuove centrali nucleari si trovano quasi tutte in Cina (6), poi in Russia (2) e in Pakistan (1).

Secondo il rapporto, la tecnologia atomica col tempo diventa sempre più costosa, per le misure di sicurezza, la manutenzione dei vecchi impianti e lo smaltimento delle scorie, mentre le rinnovabili costano sempre di meno. I paesi che continuano ad investire sul nucleare, secondo il rapporto lo fanno per i collegamenti di questo col settore militare. (ANSA)

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata