La Regione Lombardia vieta lo spandimento dei fanghi in agricoltura nei territorio dove c’è sufficienza di reflui zootecnici. La misura riguarda, tra gli altri, 62 comuni in provincia di Brescia. Sentiamo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata