Gaia, il libro della terra: la situazione della Centrale di Caorso

Durante la prima puntata “Gaia, il libro della terra”, una trasmissione dedicata all’ambiente a scadenza quindicinale che affronta i temi legati all’energia, alla natura e al territorio.

Per la prima puntata insieme alla giornalista Susanna Grillo e a Marco Pezzoni, esperto di ambiente e cambiamenti climatici, ci sarà ospite il professor Riccardo Groppali, docente di Scienza Naturali all’Università di Pavia.

Il focus è sull’energia nucleare con particolare riferimento alla situazione della Centrale di Caorso, in fase di decommissioning. Un tema delicato anche alla luce della necessità di individuare un sito idoneo ad accogliere un deposito nazionale per le scorie, percorso che ad oggi conta un importante ritardo.

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata