Taglio del nastro questa mattina a Brescia del nuovo Ipercoop Centro Flaminia a sud est del centro cittadino, all’interno del comparto degli ex Magazzini Generali. Un recupero dell’area all’insegna della sostenibilità, riqualificato con tecnologie avanzate e green che darà nuova vita al quartiere grazie all’investimento di 60 milioni affrontato dalla cooperativa, che ha dato lavoro a 250 persone.

Aree dedicate a tutti i prodotti alimentari e non, cantina con oltre 500 etichette, banchi assistiti, sushi take, casse veloci, ampie vetrate, impianto fotovoltaico per la produzione di energia, illuminazione a led, regolata a seconda della luce esterna, ampi parcheggi, colonnine di ricarica per le auto elettriche, teleriscaldamento, sonde che rilevano la qualità dell’aria, un’area di servizio coop Drive che permette di sostare e ricevere la spesa ordinata online sono alcuni dei servizi offerti dal nuovo Centro Ipercoop Flaminia, che offre una comoda e veloce accessibilità.

Il Nuovo centro si sviluppa su due livelli: al piano terra l’ipercoop di 7000 mq e 11 unità commerciali, al primo piano 7 aree dedicate alla ristorazione, un’area giochi per i bambini e la predisposizione per servizi e ambulatori medici. Il progetto ha trovato l’approvazione dell’amministrazione comunale che ha sottolineato l’importanza della rigenerazione urbana del quartiere.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata