Proseguono gli scioperi e le proteste del sindacato Usb per il reintegro di un lavoratore di Tnt, che ha superato il periodo di comporto a causa di problemi di salute. Al suo fianco il sindacato e i lavoratori, che ieri notte hanno bloccato i tir della logistica. Sentiamo il dirigente nazionale Usb Riadh Zaghdane

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata