Migliaia di peluches sono stati donati da Coop Lombardia all’ospedale di Como. I pupazzi, creati per la campagna “Alimenta l’Amore”, raccontano storie per stimolare il rispetto per l’ambiente e per la diversità. I cinque personaggi, gallina, gatto, cane, riccio e pipistrello, sono stati donati agli ospiti dei reparti e servizi dell’unità operativa Sant’Anna dell’Asst Lariana che si occupano d’infanzia.

Un modo concreto per la cooperativa di fare solidarietà.

Aristide, Alfonso, Nella, Vladimiro e Amelia sono i Fortunelli donati da Coop Lombardia all’Ospedale di Como. 4000 pupazzi destinati agli ospiti dei reparti e servizi dell’unità operativa Sant’Anna dell’Azienda ospedaliera Lariana che si occupano d’infanzia. I cinque protagonisti, una gallina, un riccio, un cane, un gatto e un pipistrello, sono portatori di messaggi positivi e insegnano la forza dell’amicizia, il rispetto per l’ambiente, il confronto con il diverso e l’importanza di prendersi cura degli altri.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata