Un uomo residente a Vigevano (Pavia) è stato denunciato per il reato di abbandono di animali, per avere lasciato due esemplari di sauri (piccoli rettili originari delle regioni aride e semidesertiche dell’Australia centrale, conosciuti anche come “draghi barbuti”) in una scatola ritrovata nel mese di novembre nella città ducale.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri del nucleo Cites di Pavia, unitamente ai militari del Nipaaf e della stazione carabinieri forestale di Mortara (Pavia). Il responsabile dell’abbandono dei due sauri, che potrebbe anche essere accusato del reato di maltrattamento di animali, rischia una reclusione da 3 a 18 mesi e il pagamento di una multa da 5mila a 30mila euro.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata