Durante questa trasmissione di Cani, gatti & Compagnia la conduttrice Natalie Baronio insieme ad Alfonso Amatruda e il suo collaboratore ci hanno parlato della razza canina Bandog.

Bandog è un termine che definisce cani mezzosangue molossoidi di un ceppo selezionato per la protezione e la guardia.

Per ottenere un Bandog moderno o per iniziare un ceppo di Bandog, i cani di presa sono accoppiati con mastinos di protezione di due o più razze diverse, con l’obiettivo di aggregare le qualità per ottenere un tipo di cane sano e rustico con una forte attitudine alla guardia e principalmente abbastanza funzionale. Avere come vantaggio la libertà nella sua selezione e sviluppo, poiché nel caso di Bandog il creatore del lignaggio non deve seguire schemi morfologici che generalmente sono rigidamente imposti alle creazioni di cani di razza pura. Dal momento in cui il creatore raggiunge il risultato desiderato, di solito continua ad accoppiarsi bandog con bandog su diverse generazioni, e può o non può aggiungere nuove razze nel corso della selezione genetica, sempre evitando alti livelli di consanguineità.

Nella seconda parte vedremo uno speciale all’interno del gattile privato dal nome Gattolandia ONLUS per la tutela del gatto è che si trova a Monza e dove vivono oltre 100 gatti. Questa associazione è nata dalle fondatrici dell’Associazione Laura Terenghi Presidente, Eliana Sedini Vicepresidente, Olga Cecchi Consigliere, Manuela Monitto Consigliere, ma che ha poi contagiato e inglobato una comunità variegata ed eterogenea di persone accomunate da una grande passione, quella per i mici, e da quel sogno è nata un’oasi, intesa come posto fisico ma anche luogo virtuale, dove potere coltivare la propria passione, dove poter mettere in essere iniziative, le più diverse, volte ad un solo unico scopo: la tutela dei gatti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata