Il Po, il più importante corso fluviale italiano per la sua posizione geografica, è il maggior fiume della penisola. Il suo corso, nei millenni, ha modificato la morfologia del territorio che attraversa ed è cambiato anche il suo aspetto, così come sono cambiati, nei secoli, i suoi guardiani, per persone addette al suo monitoraggio, alla sua osservazione, salvaguardia e cura.

In prima linea ci sono gli uomini del grande fiume, pronti a combattere le battaglie nell’eterno conflitto tra uomo e natura.

Come ci si prende cura oggi del Grande Fiume?

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata