Finite le feste, arriva il temuto confronto con la bilancia. Per tornare in forma, consigliano gli esperti, è importante una corretta idratazione, oltre che riprendere l’attività fisica tralasciata a Natale.

“Durante le festività natalizie – spiega la dottoressa Elisabetta Bernardi, biologa specialista in Scienza dell’Alimentazione e membro dell’Osservatorio Sanpellegrino – si rischia un’assunzione di circa 1.000 calorie in più al giorno, con un aumento di peso tra i due e i tre chili. Questo incremento di peso però non è dovuto solo alla maggiore quantità di calorie che si assumono, ma anche all’abitudine di mangiare più volte durante tutto l’arco della giornata”.

“Per recuperare la linea – prosegue l’esperta – ma in generale per mantenere in salute il nostro corpo, un valido aiuto è rappresentato sicuramente dalla ripresa dell’attività fisica e da una corretta idratazione che, insieme ad una sana alimentazione, aiuta a favorire la perdita di peso: l’acqua infatti contribuisce a far aumentare temporaneamente il nostro tasso metabolico e in questo modo il nostro organismo utilizza più calorie. Bere acqua anche prima dei pasti permette inoltre di raggiungere prima il senso di sazietà “.

Secondo l’Osservatorio Sanpellegrino, è importante scegliere le acque più ricche di sali come magnesio e calcio: i sali minerali sono indispensabili come costituenti dell’organismo e fondamentali per il mantenimento del nostro equilibrio idrico salino.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata