I carabinieri della compagnia di Cremona, agli ordini del maggiore Rocco Papaleo, sono di nuovo intervenuti in una scuola per un servizio di prevenzione sull’uso di sostanze stupefacenti. I militari sono entrati nell’Itis Torriani di via Seminario con il nucleo cinofilo di Orio al Serio per un controllo, concordato con la direzione della scuola. I cani antidroga hanno individuato cinque studenti, di cui tre di 18 anni e due di 15, che hanno ammesso spontaneamente di aver fatto uso di hashish e di marijuana. Nel corso delle perquisizioni personali non sono stati trovati stupefacenti, tuttavia è stato avviato l’iter previsto dalla legge per la segnalazione dei cinque studenti alla Prefettura. Sono stati diversi gli interventi dell’Arma negli ultimi giorni. Spicca il ritrovamento di un escavatore, che era stato portato via da ladri non ancora identificati che si erano introdotti, rompendo un cancello, nel cantiere della pista di motocross di Cappella Cantone, in località Retorto, nell’ex cava. Seguendo le tracce, i militari hanno rinvenuto il mezzo, che era stato nascosto ad alcune centinaia di metri. A Soresina, invece, sono state deferite a piede libero due donne di origini rumene, di 34 anni, sorprese a scavalcare il cancello del deposito del supermercato Famila di via Quattro Novembre, da quale avevano appena rubato alcuni generi alimentari.

Paolo Zignani

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata