In base a uno studio sulla situazione del traffico nelle principali città del mondo, soprattutto su quante ore vengono sprecate al volante ogni giorno, Milano occupa la settima posizione. In tutto le città analizzate sono state 220 in 38 diversi paesi nei vari continenti. I dati presi in considerazione sono quelli del 2018 e, in particolare, la media del tempo passato dai milanesi bloccati nel traffico è pari a 226 ore. Al primo posto c’è Bogotà, capitale della Colombia, e al secondo posto invece Roma. Gli automobilisti colombiani trascorrono negli ingorghi in media 272 ore, mentre quelli romani 254. Per quanto riguarda la classifica delle metropoli più congestionate, invece, Milano risulta al 27° posto, mentre Roma al 10°. Sul podio di questo elenco Mosca, Istanbul e, ancora, Bogotà. Continuando nella classifica generale, dopo Bogotà e Roma troviamo Dublino, con 246 ore. A seguire, a pari merito con 237 ore, Parigi e la russa Rostov. Al 6° posto prima di Milano, Londra. Tra le prime dieci città del ranking ci sono dunque ben due città italiane. C’è poi un altro elenco che invece tiene conto di come il traffico stia cambiando nelle 220 città considerate nel corso degli anni. In questo ambito, la città meneghina presenta un aumento della congestione pari al + 6 per cento. Da questa classifica mancano però le città asiatiche, tra le più trafficate al mondo. I dati sono stati ottenuti attraverso l’analisi non solo dei rilevatori stradali, ma anche dei veicoli stessi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata