Brescia. Mancano i passeggeri, il bar è quasi sempre deserto e ormai non atterra più nessun volo di linea. Nel 2018 hanno volato partendo e arrivando al D’Annunzio poco più di 8mila persone, in pratica tutti voli privati. E anche se da anni si ripete che il suo futuro è nel cargo, sempre i numeri dicono che anche questo settore è crollato, eppure ci lavorano un centinaio di persone, dai controllori di volo agli agenti della Polizia fino ad arrivare ai Vigili del Fuoco, che devono comunque essere pagati. Ma, senza ricavi, la situazione è più che preoccupante.

 

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata