Crema Momenti di grande terrore questa mattina per 51 ragazzini della scuola media Vailati di Crema. L’autobus sul quale sono saliti dopo l’ora di educazione fisica avrebbe dovuto trasferirli dalla palestra alla scuola ma invece ha imboccato la Paullese in direzione San Donato Milanese. L’autista è un 47enne italiano ma di origini senegalesi: è lui che ha dirottato il bus. Uno studente si è accorto di quanto stava accadendo ed ha chiamato i soccorsi. Nel frattempo l’uomo ha fatto scendere i ragazzini tutti di età compresa tra i 12 e i 13 anni e ha cosparso il mezzo di liquido infiammabile prima di dargli fuoco. Terrore e panico tra gli studenti che fortunatamente sono tutti illesi. Immediatamente sul posto sono stati chiamati i soccorritori del 118 con oltre una decina di ambulanze ed elisoccorso, diverse squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno fermato l’uomo, di nazionalità africana. Ai militari avrebbe raccontato che il gesto era stato dettato dalla volontà di fermare le morti nel Mediterraneo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata