Piacenza. A causa delle temperature sopra la media, le piogge dimezzate e il fiume Po in secca, la situazione a Piacenza comincia a preoccupare e non poco i coltivatori, che da mesi lottano contro un clima secco e arido. Per capire a quali emergenze si debba già far fronte, sentiamo le parole di Marco Crotti, Presidente Coldiretti Piacenza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata