La questione relativa all’autovelox di via Persico che tanto fa discutere i cittadini di Cremona è appordata in Giunta, questa mattina e l’assessore alla Città Vivibile e alla Rigenerazione Urbana con delega alla Sicurezza e alla Polizia Locale Barbara Manfredini ha illustrato i dati relativi alle sanzioni che sono passate, dal giorno dell’istallazione, avvenuto durante la vecchia amministrazione (27 maggio 2014) a oggi, da 300 a 160 al giorno. La Giunta, dunque, ha dato mandato agli uffici di valutare il posizionamento di un pannello indicatore di velocità di viaggio mentre il sindaco, l’assessore competente, il comandante e il vice della Polizia Locale incontreranno i rappresentanti del comitato spontaneo del quartiere, contrario all’installazione dell’autovelox, la porssima settimana.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata