E’ ufficialmente nata oggi a Piacenza una nuova realtà denominata Terrepadane: nel corso del convegno presso Palazzo Gotico, intitolato: “L’alba di un nuovo consorzio per l’agricoltura di chi ama l’Italia”, è stato presentato il nuovo Consorzio Agrario, nato dall’unione di Piacenza e Milano. Il sodalizio nasce dall’unione di due grandi realtà produttive e che è già un orgoglio non solo locale, ma nazionale: ha infatti fatturato oltre 148 milioni di euro e quest’anno registrerà un aumento di fatturato del 22 per cento, tagliando così il traguardo di 180 milioni e raddoppiando i dipendenti, passati da 57 a 104. Una unione molto importante che si realizza alla vigilia di Expo 2015 e che premia gli sforzi fatti da Coldiretti. Testimonial d’Eccezione il famoso inviato Jimmy Ghione, che ha sottolineato l’importanza della battaglia per il Made in Italy.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata