Sarà affidata a Filippo Bongiovanni, neosindaco di Casalmaggiore e vicepresidente provinciale, la reggenza della Provincia di Cremona, in attesa delle prossime elezioni del 28 settembre, che coinvolgeranno solamente gli amministratori comunali nella scelta del nuovo Presidente della Provincia e dei 16 consiglieri provinciali. Questo l’effetto della scelta dell’ormai ex- Presidente Massimiliano Salini di scegliere il parlamento europeo dopo le ultime elezioni e di lasciare la sua carica in Provincia.  Fra settembre e ottobre vi sarà poi un commissario prefettizio a gestire l’ente in attesa della nomina del nuovo presidente e della nuova giunta che opereranno in manira totalmente gratuita

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata