A Brescia è un periodo di festa per la Croce Bianca, da oltre 150 al servizio dei cittadini con il suo servizio di pronto intervento. È però allarme per le donazioni, che sono diminuite. A questo porposito abbiamo intervistato il presidente dell’ente Seccamani Mazzoli. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata