Incidente in montagna, in provicia di Brescia.  Un professionista 46 enne di Brescia è ricoverato in prognosi riservata al Civile in seguito ad una caduta in  in Val Daone. Secondo una prima ricostruzione stava effettuando assieme ad altre persone un censimento dei galli cedroni presenti in zona quando, per cause da chiarire, è scivolato nel canalone per circa 200 metri. Particolarmente laboriosa l’operazione di recupero da parte del soccorso alpino.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata