Soluzioni estetiche di dubbia riuscita a Cremona ne sono state prese, secondo l’architetto Michele De Crecchio di Italia Nostra. Il suo scguardo critico pernde in considerazione tre diversi interventi urbani. Primo, inutile dirlo, il corso Garibaldi, oggetto di un restyling urbano in nome dell’innovazione e della modernità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata