Trento. La Lav-Lega anti vivisezione ha presentato una diffida contro la Provincia di Trento e un’informativa alla Procura per chiedere l’immediato ritiro dell’ordinanza di cattura dell’orsa Daniza e la richiesta di approfondire le indagini rispetto all’attacco subito da un cercatore di funghi a Pinzolo. In ballo c’è la violazione di almeno tre leggi nazionali e due articoli del codice penale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata