Il comando generale della Capitaneria di porto ha formalmente interessato le autorità di Algeria e Tunisia in merito alla scomparsa di Giovanni Bettoni, di 46 anni, il surfista di Bozzolo nel mantovano, sparito il 30 luglio nello specchio di mare davanti alla spiaggia di Chia, sulla costa sud occidentale della Sardegna, dove si trovava in vacanza con moglie e figli. La Capitaneria di porto ha fornito tutti i dettagli della scomparsa, la situazione meteo marina e delle correnti che potrebbero aver fatto arrivare il surfista in acque straniere.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata