Brescia. Si trova ancora in prognosi riservata alla Poliambulanza di Brescia con un trauma cranico Pietro Battisti, il 45enne cicloamatore di Carpenedolo, nel bresciano, che ieri è rimasto coinvolto in un grave incidente avvenuto in territorio mantovano, a Solferino. L’uomo, intorno alle 18, si stava allenando con alcuni compagni della squadra sportiva di Carpenedolo quando ad un incrocio è stato travolto da una vettura condotta da una donna di  35 anni che arrivava dalla direzione opposta. Secondo le prime ipotesi sembra che la conducente abbia girato in una via laterale senza però accorgersi dell’arrivo  del 45enne , che seguiva il gruppo sulle due ruote. Violentissimo l’urto che ha sbalzato sull’asfalto  il ciclista.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata