Si addormenta ubriaco e si risveglia paralizzato. E’ la storia di un 23enne operaio di Barghe, in Valsabbia nel bresciano, che dopo una notte di alcol si è addormentato in auto assumendo una posizione innaturale che non ha mai cambiato durante la  permanenza sul sedile dell’auto. Al risveglio il 23enne non riusciva più a muoversi. Agli Spedali civili di Brescia i medici gli hanno diagnosticato un’ischemia del midollo spinale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata